report-startup-mise-infocamere

Startup innovative a quota 13mila

Online il nuovo rapporto trimestrale del Mise in collaborazione con InfoCamere

Secondo il report Mise-InfoCamere con la collaborazione di Unioncamere, è dell’8% la crescita delle startup innovative fatta registrare nel secondo trimestre 2021 rispetto ai primi tre mesi dell’anno. Al top produzione di software e consulenza informatica.

Le startup iscritte al Registro delle Imprese delle Camere di Commercio al 1° luglio 2021 superano quota 13mila: se ne contano infatti 13.582, il 3,6% di tutte le società di capitali di recente costituzione

Per quel che riguarda la distribuzione territoriale, la Lombardia si attesta ancora come la regione più ricca di startup, facendo registrare il 26,7% delle nuove società. Superano quota mille il Lazio, con 1.586 (di cui 1.411 localizzate a Roma), seguito dalla Campania con 1205 e dal Veneto con 1.095. L’Emilia Romagna è la nuova regione a superare quota mille, con 1.071 startup.