Innovare

Innovare

Innovare intro

Raccontiamo la nostra visione dell’innovazione fatta di persone (People),
luoghi di lavoro (Place), piattaforme tecnologiche (Platform) e attenzione all'ambiente (Planet)

Archivio Contenuti

People
Place
Planet
Platform

L'innovazione si declina al digitale

Startup e piccole imprese: nonostante pandemia e guerra il comparto Ict sta volando

ghezzi-intervista-startup-ict
 

19/05/2022 - Le Startup e Pmi innovative del settore Ict continuano a crescere. A inizio aprile di quest'anno il totale ha raggiunto quota 8.169 (+22,6% circa rispetto al 2021) come ci informa il Report di InfoCamere elaborato con Anitec-Assinform. La crescita è sostenuta dall'accelerazione nei processi di digitalizzazione dell'economia malgrado la crisi sanitaria, l'incertezza economica legata alla guerra in Ucraina e la sospensione delle registrazioni telematiche.
Ne abbiamo parlato con Paolo Ghezzi, direttore generale InfoCamere.
"I dati - ci dice - confermano che l'innovazione oggi si declina al digitale e che le competenze necessarie vanno sviluppate rafforzando i collegamenti tra università, territorio e impresa".

Ci può spiegare meglio?

"L'accelerazione della trasformazione digitale da due anni a questa parte ha ampliato l'orizzonte di mercato per chi fa innovazione. A guidare questa crescita sono le attività ad alto contenuto innovativo come l'intelligenza artificiale, l'Internet of Things e le soluzioni digitali che hanno abilitato molte attività durante i diversi lockdown: didattica, lavoro a distanza, e-commerce".

Continua a leggere l’intervista a Paolo Ghezzi su 

 

Scopri le imprese degli innovatori italiani 

Imprenditori digitali per imprese digitali

L’identità digitale è imprescindibile per chi fa impresa: sfruttarne i vantaggi consente di avere una marcia in più

12/05/2022 - Introdotta vent’anni fa per semplificare i rapporti tra imprese e Pa – in primis verso il Registro delle imprese delle Camere di commercio – la firma digitale è diventata uno strumento irrinunciabile per gli imprenditori, per guadagnare efficienza, risparmiando tempo e denaro.

Per favorire la diffusione di questo strumento, le Camere di commercio, tramite InfoCamere, la società del sistema camerale per i servizi digitali accreditata dall’AgID come Qualified Trust Service Provider (Qtsp), offrono la possibilità di richiedere, gestire e rinnovare in modo facile e veloce la propria firma con identità digitale attraverso il sito web di ID InfoCamere.


Per approfondire leggi l’articolo su 

valoredeldato

InfoCamere campione sostenibilità 2022

Anche quest’anno tra le 200 imprese più sostenibili c’è InfoCamere

18/05/2022 - Come l’anno scorso Il Sole 24 Ore, in collaborazione con la società di analisi Statista, ha stilato la lista delle aziende italiane più sostenibili e trasparenti nella rendicontazione, selezionate su 1500 imprese prese in considerazione.

Anche quest’anno tra le 200 imprese più sostenibili (nel 2021 ne erano state selezionate 150) c’è InfoCamere. I parametri presi in esame per stilare la lista sono stati 40, relativi alle tre dimensioni della sostenibilità: ambientale, sociale e economica.

Approfondisci e leggi la lista completa su 

 

Scopri il nostro impegno verso la Sostenibilità

Infocamere-sostenibilità
 

svilupposostenibile

Start up: boom nel settore Ict

Nel segmento digitale e tech si registra un +22,6% in un anno

3/5/2022 - Il nuovo Report di monitoraggio elaborato da Anitec-Assinform assieme a InfoCamere rivela come le start up e le Pmi innovative in Italia continuino a crescere.
Nel settore Ict, che conta 8.169 realtà iscritte al Registro del Mise, si registra una crescita del 22,6% rispetto a inizio marzo dello scorso anno.

"Il fenomeno delle startup e Pmi innovative – riassunto dalle informazioni presenti nel portale startup.registroimprese.it - è dunque un sensore attendibile per capire in quali direzioni si va sviluppando il nostro tessuto imprenditoriale" dice Paolo Ghezzi, Direttore Generale InfoCamere. "Attraverso la lettura dei dati del Registro delle Imprese delle Camere di commercio questo sensore restituisce informazioni preziose, aggiornate praticamente in tempo reale e accessibili a tutti per elaborare le politiche più opportune a sostenerlo e promuoverlo” conclude Ghezzi.


Leggi l’articolo de Il Sole 24 Ore,

 

 


 

Per approfondire:

Scarica le slide dell’intervento di Paolo Ghezzi all'evento "Innovare per crescere: analisi demografica delle startup e Pmi innovative nel settore ICT”.

Scarica il report Startup e PMI innovative ICT: trend demografici.

valoredeldato

L'ecosistema dell'innovazione alla prova della crisi

Le startup innovative ci dicono quanto è dinamico il tessuto imprenditoriale del Paese

startup-innovative-ghezzi
 

Articolo di Paolo Ghezzi, Direttore Generale InfoCamere.

10/5/22 - Di fronte alle crisi, lo sviluppo e la resilienza di un sistema-Paese passano anche per la capacità della sua economia di rimanere connessa alle catene globali del valore ma, soprattutto, di generare nuove opportunità di crescita attraverso l'innovazione. In modo particolare, quella che si realizza nell'interazione virtuosa tra mondo della ricerca scientifica, tradizioni produttive dei territori e spirito imprenditoriale. Un mix riassunto felicemente nella formula organizzativa della startup innovativa.
Da quasi un decennio l'Italia sta sperimentando una crescita significativa di questo tipo di imprese. Giovani iniziative ad alto contenuto tecnologico, con forti potenzialità di crescita grazie alla capacità di trasformare il tessuto imprenditoriale anche attraverso la cosiddetta open innovation, secondo un modello di business teso a sfruttare e valorizzare al meglio le innovazioni disponibili sul mercato per creare valore.
Il fenomeno delle startup innovative, incoraggiato dal legislatore con una normativa ad hoc, può essere considerato non solo un elemento consolidato del panorama imprenditoriale nazionale ma anche un sensore attendibile per capire in quali direzioni si va sviluppando il tessuto imprenditoriale, con quali fili rafforza la sua trama innovativa, quale forma si sta dando per rispondere al cambiamento dei mercati.
Attraverso la lettura dei dati del registro delle imprese delle Camere di commercio, questo sensore restituisce informazioni preziose raccolte in un ricco data set di osservazioni empiriche — aggiornate praticamente in tempo reale, approfondite e accessibili a tutti sul sito startup.registroimprese.it — utilizzabili per elaborare le politiche più opportune nel sostenerlo e nel promuoverlo.

Leggi l'articolo intero su 

 

 

Scopri il Registro Imprese

startup innovative

Imprese: cosa succede dopo la pandemia

Si assestano natalità e mortalità imprenditoriale, ma ancora non siamo ai livelli pre-pandemia

3/05/2022. Dopo due anni di emergenza sanitaria, i dati di Movimprese, il report statistico ad opera di InfoCamere e Unioncamere basato sui dati del Registro delle Imprese, ci restituisce una fotografia che mostra la natalità e la mortalità delle imprese assestarsi su valori pre-pandemici.

Per approfondire, leggi l'articolo di Infodata Sole 24 Ore che, partendo dal report Movimprese, sintetizza in pochi numeri chiave la demografia d'impresa di questi primi tre mesi del 2022.

Scopri il Registro Imprese


 

valoredeldato