imprese-benefit

Boom delle società benefit dopo la pandemia

Secondo i dati InfoCamere, in due anni sono quasi quadruplicate

24/05/2022 - Cresce il numero delle organizzazioni che hanno aggiunto la dicitura «benefit» alla loro denominazione sociale. Secondo i dati InfoCamere sono infatti quasi quadruplicate le imprese che hanno scelto di perseguire, oltre al profitto, un "beneficio comune": a marzo sono arrivate a quota 1.922; nello stesso periodo del 2020, mentre scoppiava la pandemia da Covid, erano poco più di 500.

A scegliere il percorso benefit sono sia aziende già esistenti (dalle quotate alla Pmi) "sensibili" verso i temi dell'impegno collettivo, sia soprattutto le start up.

Approfondisci leggendo l’articolo de Il Sole 24 Ore

Scopri il Registro Imprese