Il superbonus spinge l’edilizia

Tra luglio e settembre +5mila imprese, +24mila il saldo complessivo nel terzo trimestre dell’anno (+0,4%). Le rilevazioni Unioncamere-InfoCamere

Il superbonus stimola la nascita di imprese edili (+4.971 tra luglio e settembre scorsi) e questo consente al sistema imprenditoriale italiano di aumentare di quasi 24mila unità rispetto al trimestre precedente.

È quanto emerge dai dati di InfoCamere-Unioncamere sulla dinamica delle imprese italiane.
Per i tre quarti (3.691 imprese) questa crescita si deve alle piccole realtà individuali, agli specialisti nelle attività di impiantistica e di finitura degli edifici e ai posatori di infissi.

Dall’analisi trimestrale InfoCamere-Unioncamere emerge come, nel complesso, rispetto alla fine di giugno, il bilancio fra le imprese nate (66.355) e quelle che hanno cessato l’attività (42.849) nel terzo trimestre dell’anno si è chiuso con un saldo attivo di 23.506 unità

Approfondisci leggendo l’articolo di