Lessico Digitale

Registro Imprese

Il Registro Imprese è una banca dati telematica prevista dal Codice Civile, che ha avuto completa attuazione a partire dal 1996 e che può essere definita come l'anagrafe nazionale delle imprese: tutte le aziende del nostro Paese sono infatti tenute ad iscriversi al Registro. Archivio fondamentale per l'elaborazione di indicatori di sviluppo economico ed imprenditoriale, il Registro è un patrimonio informativo costituito da 6 milioni di imprese, 10 milioni di persone con carica e oltre un milione di bilanci.

I dati economici sono un asset chiave per le imprese, capace di impattare fortemente sull’andamento del mercato. Ma per generare valore il dato deve essere di qualità, cioè accurato, attuale, coerente, completo e credibile. Le banche dati delle Camere di Commercio, in quest’ottica, rappresentano la fonte di dati certificati per eccellenza. L’accesso al Registro va incontro alla crescente necessità delle imprese di usufruire dei vantaggi connessi all’uso delle tecnologie digitali, soprattutto in momenti particolari come quello che stiamo vivendo a seguito dell'emergenza legata al Covid19.

L’accesso alle Banche Dati del sistema camerale permette sia una rapida consultazione di visure, bilanci e fascicoli attraverso il sito registroimprese it, sia una consultazione massiva e via web service (B2B) tramite il Contratto degli Operatori, consentendo la diffusione del dato di qualità per sostenere gli imprenditori, e l'intero sistema Paese, durante l'emergenza sanitaria.

 

LINK UTILI :

Scopri il Registro delle Imprese

Cassetto Digitale dell'Imprenditore