L'infrastruttura tecnologica

La rete di trasmissione dati è il fattore determinante di tutto il processo di archiviazione e distribuzione delle informazioni contenute negli archivi camerali, e in primo luogo nel Registro delle Imprese.

InfoCamere garantisce l'operatività delle Camere di Commercio attraverso un DataCenter evoluto, basato su ambienti open, che adotta le migliori tecnologie oggi presenti sul mercato in ambito di virtualizzazione, di sistemi hardware, di sistemi storage, di sistemi di controllo, di software.

L'architettura della rete è stata realizzata da InfoCamere per rispondere alla duplice esigenza di archiviazione e ricerca dei dati sia a livello locale, sia su scala nazionale: ciò è possibile grazie all'esistenza di un archivio centrale che consente di effettuare in modo efficiente e tempestivo la consultazione via Internet e costituisce al tempo stesso una copia aggiornata e garantita degli archivi locali in caso di un loro danneggiamento.

In linea con l'archittettura di Disaster Recovery, oltre al CED InfoCamere di Padova ne è stato predisposto uno speculare a Milano: interviene in caso di indisponibilità o guasto del primo, in modo da garantire sempre la copertura di tutti i servizi.

Presso il centro di produzione di Padova, inoltre, un sistema di monitoraggio controlla istante per istante l'efficienza del servizio, rileva il verificarsi di inconvenienti tramite opportuni strumenti diagnostici, attiva i necessari interventi specialistici e fornisce un supporto operativo on line.

 

 

Padova 29 aprile 2016

80 ragazzi delle scuole di Venezia e Rovigo in visita al 'cervellone' di InfoCamere in occasione dell'InternetDay

Nel giorno del trentesimo anniversario della prima connessione dell' Italia alla rete (avvenuta il 30 aprile
1986), 80 ragazzi di 3 istituti scolastici dalle province di Venezia e Rovigo trasacorreranno l'InternetDay visitando il Data Center di InfoCamere a Padova.

L'iniziativa - organizzata dalla Camera di Commercio Delta Lagunare con il supporto di Unioncamere e della stessa InfoCamere - rientra nel programma di eventi che il Sistema camerale italiano ha organizzato in tutta la penisola per ricordare il momento storico della prima connessione dell'Italia al world wide web. E per evidenziare come, già nel 1986, le Camere di commercio fossero collegate tra loro attraverso una rete telematica che di fatto anticipava Internet.
I ragazzi saranno accompagnati nella sede operativa di InfoCamere per visitare una delle più grandi aziende a livello europeo in grado di erogare servizi telematici utili alle imprese e ai cittadini.
Oggi il Sistema camerale, infatti, gestisce telematicamente, grazie ad InfoCamere, uno dei più grandi database del Paese - con informazioni aggiornate quotidianamente su oltre 6 milioni di imprese e 10 milioni di persone - che, attraverso un data center all' avanguardia, nel 2015 ha erogato circa 20 milioni di visure online e gestito oltre 3 milioni di pratiche telematiche.
Al centro dell'incontro l'esperienza pioneristica del sistema camerale italiano che, proprio sull' utilizzo delle tecnologie informatiche e telematiche, fonda la sua storia recente di amministrazione al servizio delle imprese e si presenta oggi come la punta avanzata della Pubblica Amministrazione digitale del nostro Paese.

Il CED InfoCamere

Qualche numero in più