Ottimizzare, con tecnologie informatiche e telematiche, la gestione delle banche dati delle Camere di Commercio italiane per renderle accessibili a tutti – cittadini, pubbliche amministrazioni, professionisti del settore: è questa, da sempre, la principale competenza di InfoCamere. Il punto di partenza per un'informazione condivisa, di facile consultazione e sempre aggiornata.

Il patrimonio informativo del Sistema Camerale è costituito prevalentemente dal Registro Imprese. Nato fin dall'origine, nel 1993, come registro informatico, è un'eccellenza tra le realizzazioni di InfoCamere: ad oggi contiene i dati di 10 milioni di persone fisiche (imprenditori, soci, amministratori, sindaci e dirigenti), di oltre 6 milioni di imprese e di 900.000 bilanci societari depositati ogni anno.

Per rispondere nel modo più efficace alle esigenze di informazione da parte di imprese, professionisti, pubbliche amministrazioni e cittadini, il Registro, integralmente consultabile sul sito internet www.registroimprese.it, è completamente dematerializzato grazie all'adozione della firma digitale, della posta elettronica certificata e delle tecnologie di conservazione sostitutiva della carta. 

Grazie a queste soluzioni il Registro Imprese non è soltanto l'immediata porta di accesso alle banche dati camerali, ma è un vero e proprio sportello virtuale, sempre aperto al pubblico, che consente a imprese e professionisti di inviare le pratiche e di assolvere a tutti gli adempimenti amministrativi che riguardano la nascita e la vita delle aziende, permettendo alle Camere di Commercio di conservarne ogni passaggio.

Il Registro Imprese è stato definito all'art. 60 del Codice dell'Amministrazione Digitale - CAD una delle basi di dati di interesse nazionale in quanto fonte ufficiale, attendibile e garantita dalla legge: un importante strumento di trasparenza amministrativa e di servizio, un vero e proprio osservatorio sul mondo delle imprese italiane. La completezza e l'ufficialità dei dati messi a disposizione lo rende, inoltre, uno strumento fondamentale  di supporto all'autorità giudiziaria nella lotta contro la criminalità economica.

La molteplicità di informazioni custodita dalle Camere è completata ed arricchita da altri Registri, tutti realizzati e gestiti da InfoCamere, quali, ad esempio, quello dei Protesti, dei Marchi e Brevetti, degli Albi abilitanti.



 

Servizi disponibili

Ottimizzare la gestione e consultazione delle banche dati camerali significa per InfoCamere offrire sia servizi di Consultazione ed Analisi delle informazioni, che di accesso diretto alle banche dati. Questi ultimi fanno di InfoCamere un vero e proprio Hub per la diffusione del patrimonio informativo camerale.

La nuova visura camerale

Accesso alle banche dati di pertinenza delle Camere di Commercio

 

 

Il Contratto di Acceso alle Banche dati di pertinenza delle Camere di Commercio consente agli operatori interessati il collegamento alle Banche Dati, tramite interfacciamento tra il loro sistema informatico ed il sistema informatico nazionale, finalizzato all’estrazione di documenti e dati.

Verifica come richiedere la stipula del Contratto.

 

Approfondisci

La pratica della leggerezza