Back

Dati Infocamere - Nel 2013 dodicimila aziende in più

23 gennaio 2014 - Il Sole 24 Ore. Valore più modesto dal 2004 a oggi: crollo dell'artigianato, male il Nord-Est.

Resta la voglia di fare impresa, anche se permangono mille difficoltà- - dalle complicanze burocratiche alla mancanza di finanziamenti -, ma le nuove società che nascono in Italia sono per lo più cooperative o forme consortili: è questa la forma giuridica che più di altre registra nel 2013 una dinamica positiva, assieme alla costituzione di società di capitali. Secondo il report Movimprese, la rilevazione statistica condotta da Infocamere, società che gestisce il patrimonio informativo delle Camere di commercio italiane, il senso dell'imprenditorialità rimane, dunque, saldamente a caratterizzare l'atteggiamento degli italiani, segno che sono ancora in molti a non arrendersi davanti alla crisi e, anzi, a coglierne le opportunità, ma le forme societarie sono più snelle e meno costose, e i progetti più limitati.

Leggi l'articolo.