Back

Classificazione Attività economica - ATECO 2007

Grazie alla stretta collaborazione di numerose figure istituzionali, per la prima volta il mondo della statistica ufficiale, il mondo fiscale e quello camerale adottano la stessa classificazione delle attività economiche.

La classificazione si articola in cinque livelli, comprendenti, rispettivamente, le voci identificate da un codice:
1. alfabetico (sezioni);
2. numerico a due cifre (divisioni);
3. numerico a tre cifre (gruppi);
4. numerico a quattro cifre (classi);
5. numerico a cinque cifre (categorie);
6. numerico a sei cifre (sotto categorie).

La struttura di classificazione è ad "albero" e parte dal livello 1, più aggregato distinto in 21 sezioni, fino a giungere al livello massimo di dettaglio, punto 6, comprendente 1.226 sotto categorie.

La classificazione è standardizzata a livello europeo fino alla quarta cifra, mentre le categorie e le sotto categorie (rispettivamente livello 5 e 6) possono differire tra i singoli Paesi per meglio cogliere le specificità nazionali.

Tutte le tavole Movimprese a partire dal I trimestre 2009 adotteranno la classificazione ATECO 2007.
Nella pagina "Dati totale imprese 1995-2009" della sezione "Download Movimprese" saranno però disponibili per tutto il 2009 anche i dati disaggregati secondo la vecchia classificazione ATECO RI 2002.

La redazione rimane a disposizione per ogni necessario chiarimento e supporto.